Christmas Networking

Lo scorso 21 dicembre 2022 il Collegio Universitario d’Aragona di Catania è stato teatro del panel “Il futuro dell’ Impresa: tra Umanesimo e intelligenza artificiale”.

Un ritorno agli eventi in presenza in grande stile, che ha riunito i principali imprenditori Siciliani in un panel che ha analizzato tecnologia, omnicanalitá ed intelligenza artificiale.

In questa occasione, MASTERBOSS ITALIA ha presentato i numeri relativi all’approccio omnichannel delle aziende italiane.

Secondo lo studio dell‘Osservatorio Omnichannel Customer Experience, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano.

A introdurre i lavori, Rosario Salanitri, CEO di MASTERBOSS ITALIA e coordinatore regionale del Digital Innovation Hub, che ha approfondito temi pratici legati all’intelligenza artificiale e infuso ispirazione sul concetto di innovazione e commenta:

“Come coordinatore del Digital innovation hub di CDO Sicilia, sono orgoglioso della iniziativa organizzata, del sostegno di tutta l’associazione del collega Danilo Mirabile e del supporto della mia società MASTERBOSS ITALIA

Ringrazio Claudia Fuccio in qualità di direttore e il presidente Toti Contrafatto per la fiducia dimostrata in questi anni e, nello specifico, per la libertà organizzativa che ci hanno concesso per questo evento.

Poter parlare ancora una volta in presenza di innovazione significa poter favorire lo sviluppo imprenditoriale ma soprattutto divisione delle nostre aziende locali.

Per fare innovazione serve credere nel potere tra “magico della digitalizzazione e affidarsi a nuovi modi di organizzazione e gestione delle procedure aziendali”

Fondamentale, quando si parla di tecnologia ed AI, è  saper “guardare oltre”, concetto sperimentato durante il panel attraverso l’utilizzo, da parte del pubblico, di occhialini 3D.

Un evento che guarda al futuro e pone al centro dell’attenzione l’innovazione, step imprescindibile per le imprese che vogliono sviluppare un approccio proattivo e integrativo di competenze in ambito digitale, così da favorire una journey experience fluida per i clienti. 

È stata l’occasione per presentare al pubblico la Digital Art creata dal team MASTERBOSS ITALIA con il solo impiego dell’intelligenza artificiale.

E se la paura sta nel perdere famiglie professionali a fronte dell’utilizzo sempre crescente delle nuove tecnologie all’interno delle imprese, basta ricordare le parole di Marvin Minsky:

L’uomo è uno scalino intermedio fra la scimmia e il computer”. 

Non si tratta quindi di sostituzioni, ma di rielaborazioni dei tradizionali paradigmi lavorativi, che vedono sempre l’uomo al centro ma supportato, nella realizzazione del lavoro stesso, da AI e tecnologie che aiutino il cliente ad avere un’esperienza completa e soddisfacente.

Tra gli ospiti e gli speaker che hanno preso parte al panel, intervistati da Danilo Mirabile, Coordinatore DIH CDO Sicilia:

Claudia Fuccio – Direttore CDO Sicilia; 

Lorenzo Rapisarda – poeta e co-founder dell’associazione “poesia del nostro tempo”; 

Emanuele Accardo – socio CDO e direttore tecnico Beentouch S.r.l. e Responsabile dei Sistemi informativi della EHT S.C.p.A.; 

Valentina Vinciguerra – People e Culture manager di EHT SC.p.A.;

 Sergio Raciti – avvocato esperto in Diritto Penale e delle nuove tematiche legali collegate al Cyber Crime; 

Salvatore Contrafatto – Presidente CDO Sicilia.

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn